Safer Internet Day azioni e strumenti a contrasto del cyberbullismo

  Ogni anno, nel mese di Febbraio, si celebra il Safer Internet Day (SID), organizzato da INSAFE-INHOPE network, con il supporto della Commissione Europea, allo scopo di promuovere l’uso sicuro e responsabile del web e delle nuove tecnologie, in particolare tra i giovani di tutto il mondo, il  il giorno 7 Febbraio #sid2017 alle  ore 10:00  a Roma presso la Regione Lazio, Via Rosa Raimondi Garibaldi 7 con il patrocinio della Regione Lazio si è svolto l’incontro:

Safer Internet Day 2017 azioni e strumenti a contrasto del cyberbullismo” 

In occasione della Giornata Nazionale contro il Bullismo e della giornata internazionale per la sicurezza in rete,  il 7 febbraio 2017 dalle ore 10:00  prenderanno parte all’incontro circa 500 studenti delle scuole superiori, rappresentanti di aziende di telecomunicazioni, associazioni contro il bullismo , rappresentanti dell’Ufficio Scolastico regionale del Lazio, rappresentanti di associazioni studentesche nazionali.
Secondo il rapporto 2016 del Censis, il 52,7% degli studenti tra gli 11 e i 17 anni ha subito comportamenti offensivi, non riguardosi o violenti da parte dei coetanei nel corso dell’anno. La percentuale sale al 55,6% tra le femmine e al 53,3% tra i ragazzi piu’ giovani (11-13 anni). Il Lazio e’ la prima istituzione, sia a livello regionale che nazionale, ad aver legiferato su questo delicato tema, approvando nel maggio scorso la legge ‘Disciplina degli interventi per la prevenzione e il contrasto del fenomeno del bullismo’

L’associazione ha lanciato il questionatio “Bullismo 2.0” per dar voce e rendere partecipi gli studenti sul tema: QUESTIONARIO BULLISMO 2.0

Interverranno:

On. Michele Baldi  Capogruppo Lista Civica Nicola Zingaretti

Vittorio Di Vincenzo Presidente Nazionale FINAS

Avvocato Giuliano De Luca

Prof.ssa Giovanna Pini Centro Nazionale Contro il bullismo Bulli Stop

Prof. Fabio Pompei

Lucia Pecora Corpored Shared Value TIM

Fulvia Guazzone Ideatrice Festival dei giovani

 

TIM lancia Navigare Sicuri, l’app per imparare a utilizzare il web in modo consapevole

Come si spiegano ai bambini le regole da seguire per non correre rischi in Internet? Spesso i più giovani imparano da autodidatti le dinamiche del web. Senza un’adeguata educazione al digitale, però, l’accesso alla Rete può presentare dei rischi. TIM ha lanciato Navigare Sicuri, l’App (su Android e iOS) realizzata per insegnare ai bambini le regole della navigazione sicura e per fornire a genitori ed educatori gli strumenti  per trasferire una prima educazione digitale ai giovanissimi http://www.telecomitalia.com/tit/it/cultura/navigare-sicuri.html.


 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *