Future is Now con CSMON-LIFE

SCARICA IL BANDO: CONTEST SCUOLE CSMON – LIFE 2017[4491]

 

CONTEST 2017 :“TROVA L’ALIENO CON L’APP CSMON-LIFE”

Il progetto CSMON-LIFE (CITIZEN SCIENCE MONITORING), coordinato dall’Università degli Studi di Trieste è uno dei primi progetti italiani ad attivare iniziative di CITIZEN SCIENCE, con l’obiettivo di coinvolgere gli studenti e i cittadini nella raccolta dati sulla BIODIVERSITÀ, al fine di creare un’attiva collaborazione tra le scuole, i cittadini, la comunità scientifica e le istituzioni.

Attraverso una semplice Applicazione gratuita le scuole potranno partecipare scolastico al nuovo contest “TROVA L’ALIENO CON L’APP CSMON-LIFE” che si propone di affrontare la questione delle numerose specie animali e vegetali che si sono diffuse in ambienti lontani dai loro areali originali, e che vanno ad occupare nicchie ecologiche di altre specie, entrando con queste in competizione, ed alterando l’equilibrio degli ecosistemi invasi.

Cosa puo fare la tua Classe:
– scaricare app gratuita CSMON-LIFE
– iscriversi al contest e mandare piu seganlazioni possibili
– partecipare al bioblitz di primavera

Siamo a disposizone con CSMON-LIFE per darvi chiarimenti o richiedere l’intervento
dell’esperto in classe

 FUTURE IS NOW ASSOCIAZIONE STUDENTESCA con CSMON-LIFE PER DIFFONDERE LA CITIZIEN SCIENCE
TRA GLI STUDENTI DELLE SCUOLE SUPERIORI

Siglato a Roma l’accordo con il Progetto CSMON-LIFE (www.csmon-life.eu) per la salvaguardia della biodiversità e l’Associazione culturale studentesca Future Is Now (FINAS).
Il progetto CSMON-LIFE (Citizen Science MONitoring), coordinato dall’Università degli Studi di Trieste, è uno dei primi progetti italiani ad attivare iniziative di CITIZEN SCIENCE, con l’obiettivo di coinvolgere gli studenti e i cittadini nella raccolta dati sulla BIODIVERSITÀ, al fine di creare un’attiva collaborazione tra le
scuole, i cittadini, la comunità scientifica e le istituzioni. Attraverso una semplice Applicazione gratuita le scuole possono partecipare al contest “TROVA L’ALIENO CON L’APP CSMON-LIFE”, che si propone di affrontare la questione delle numerose specie animali e vegetali che si sono diffuse in ambienti lontani dai loro areali originali, e che vanno ad occupare nicchie ecologiche di altre specie, entrando con queste in competizione, e alterando l’equilibrio degli ecosistemi invasi.
Il presidente di FINAS Vittorio Di Vincenzo ha così spiegato la firma del protocollo di intesa con CSMON-LIFE: “Identità di scopi e soprattutto lo stesso approccio. Vi sono molte iniziative rivolte al mondo della scuola, CSMON-LIFE è un programma di grande importanza per sensibilizzare e formare gli studenti sulla citizien science, attraverso il gioco con il contest “TROVA L’ALIENO CON L’APP CSMON-LIFE”. Questo vuol dire non solo acquisire una nuova consapevolezza ambientale, ma anche apprendere sul campo  fuori dall’orario scolastico.”
Il Coordinatore del progetto CSMON-LIFE, Stefano Martellos, ha evidenziato come: “La base per il successo di ogni iniziativa di Citizen Science si basa necessariamente su una ampia partecipazione. L’associazione FutureIsNow rappresenta per noi un partner strategico, in quanto capace di veicolare temi e metodi di CSMON-LIFE a un pubblico giovane, e quindi intrinsecamente  attento all’ambiente e alla conservazione della biodiversità quale chiave per il futuro del pianeta.”