Apprendimento 2.0

Un tempo le conoscenze erano trasmesse dai maestri ai discepoli o dai “precettori”, il più noto  Aristotele tutore di Alessandro Magno e “fondatore” del primo Liceo (il nome deriva da Apollo Liceo  dalla parola greca “περίπατος “passeggiata). Nella storia le strutture di formazione si sono evolute, le Universitas  luoghi di formazione secondaria per pochi eletti, diffuse nell’Italia meridionale e successivamente evolutesi e diffusesi nell’intera Europa. Negli anni 2000, secolo della tecnologia, l’apprendimento va oltre i classici schemi legati ai luoghi di formazione, viene integrato attraverso “mercati” delle conoscenze, piattaforme autogestite di scambio delle conoscenze, una tra queste  Skillshare nata nel 2011 e  molto diffusa negli USA. Numerosi i corsi: dal campo artistico a quello musicale e tecnologico. Gli insegnanti che hanno un profilo proprio dove risultano le ore di insegnamento ricevono la gran parte dei profitti, mentre una parte è trattenuta dalla piattaforma (15%). Altra piattaforma ampiamente diffusa in Europa è  EDX  , dedicata all’alta formazione offre corsi di alto livello su larga scala,  fondata nel 2012 dal Mit e dall’Università di Harvard conta tra i partners le più prestigiose università Mondiali.

Skillshare

EDX

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *