Una APP contro droghe ed abuso alcol

Pompei Finas: stiamo progettando APP contro preoccupante dilagare abuso alcol e droghe tra studenti per sensibilizzare e portare a conoscenza dei rischi

“I recenti casi di cronaca evidenziano il preoccupante dilagare dell’abuso di alcool e droghe da parte degli studenti minorenni, motivo per il quale stiamo lavorando con un comitato formato da personale sanitario, avvocati, esperti di comunicazione, psicologi, biologi, per sviluppare un’applicazione che classifichi le sostanze stupefacenti e gli effetti negativi che hanno sull’organismo, oltre ad evidenziare i rischi normativi dall’uso inappropriato dell’alcol e delle sostanze stupefacenti.  Nell’era dell’informazione digitale, sensibilizzare direttamente i giovani su questi temi è sempre più difficile, da qui l’idea dall’applicazione, per smartphone e tablet, con sistema operativo Android ed Ios, da diffondere nelle scuole e tra i giovani, così da informarli consapevolmente sui rischi legati all’abuso di queste sostanze.” Così in una nota il segretario Nazionale Finas Filippo Pompei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *